sostieni IL TELEFONO DI ALICE ... NON FARE CADERE LA LINEA!!!

Siamo A.L.I.Ce Emilia Romagna ODV – Associazione per la lotta all’ictus cerebrale e abbiamo bisogno del tuo aiuto! Vogliamo continuare ad aiutare, anche a distanza, i pazienti e le famiglie la cui vita è stata sconvolta dall’ictus cerebrale.

Vogliamo, insieme a voi, attivare una linea telefonica regionale con un operatore disponibile quotidianamente.

Useremo il telefono per fornire una prima assistenza psicologica, per rispondere rapidamente ai bisogni, per proporre video con esercizi di stimolazione motoria, logopedica e cognitiva.

Per questo motivo è nata la campagna

IL TELEFONO DI A.L.I.Ce – NON FARE CADERE LA LINEA!

Sostieni il progetto e aiutaci a fare sentire la nostra voce a chi ne ha più bisogno!

Link del video: https://youtu.be/gFz_anqfUkU

L’ictus cerebrale colpisce ogni anno più di 9000 persone in Emilia Romagna. Rappresenta la terza causa di morte e la principale causa di disabilità nell’età adulta. Molte delle persone al momento delle dimissioni dall’ospedale, al di là dei postumi più o meno gravi, hanno bisogno di contatti, relazioni, informazioni, assistenza. In Emilia Romagna sono presenti nove Sedi di A.L.I.Ce Associazione per la lotta all’ictus cerebrale: Bologna, Modena, Carpi, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Ravenna, Ferrara e Cesena.

A.L.I.Ce è una associazione di volontariato libera e non lucrativa. Questo significa che le attività che essa offre sono del tutto gratuite. Ma, per andare avanti nei nostri progetti abbiamo bisogno di te.

La campagna IL TELEFONO DI A.L.I.Ce: NON FAR CADERE LA LINEA! è nata per finanziare l’attivazione di una linea telefonica regionale con operatore a disposizione per aiutare anche a distanza i pazienti e le famiglie.

Il TELEFONO DI A.L.I.Ce. diventerà un punto di riferimento per le persone colpite da ictus e i loro familiari a cui ci si potrà rivolgere per ottenere informazioni e assistenza.

Raggiungere questo traguardo farà sì che la nostra Associazione possa rispondere ai bisogni di chi cerca sollievo al dolore e alla sofferenza che l’ictus ha causato.Ma non solo…in questo periodo in cui le attività in presenza sono impedite per la pandemia, attraverso IL TELEFONO DI ALICE potremo fornire anche a distanza un primo aiuto psicologico e continuare a offrire tramite video esercizi di stimolazione fisica, cognitiva, logopedica.

Ma, per andare avanti nei nostri progetti abbiamo bisogno di te.

Con il tuo prezioso aiuto potrai fare la differenza nella quotidianità di molti.

NON FARE CADERE LA LINEA, sostieni IL TELEFONO DI ALICE!

Link del video: https://youtu.be/gFz_anqfUkU

Come fare per donare: 

Per sostenere la campagna di crowdfunding è necessario che clicchi in questo link: 

https://www.ideaginger.it/progetti/il-telefono-di-a-l-i-ce-non-fare-cadere-la-linea.html scelga la ricompensa che preferisce e clicchi su "Sostieni". A questo punto dovrà compilare i campi con il suo nome, l'indirizzo mail e scegliere il metodo di pagamento che preferisce tra carta di credito, PayPal e bonifico bancario.

Nel caso scelga carta di credito o PayPal cliccando su "Dona!" verrà reindirizzato alla pagina del metodo di pagamento e dovrà inserire i suoi dati per effettuare la transazione.

Nel caso scelga il bonifico bancario dovrà selezionarlo e poi cliccare su "Dona!", le apparirà sullo schermo e le arriverà via mail l'Iban cui fare il bonifico e un codice alfanumerico univoco che dovrà necessariamente inserire nella causale del bonifico. Dovrà quindi fare il bonifico on line o presso la sua banca.

 

 

Storico Emilia Romagna

CARER Richieste per i caregiver

CHIEDIAMO : CHE SULLA BASE DELLA POSITIVA ISTITUZIONE DEL FONDO NAZIONALE PER I CAREGIVER, LE CUI RISORSE DOVRANNO ESSERE DEBITAMENTE IMPLEMENTATE, SI DEFINISCA ED APPROVI UNA BUONA LEGGE PER I CAREGIVER FAMILIARI UNA LEGGE CHE RICONOSCA IL VALORE SOCIALE E NON MERAMENTE PRIVATISTICO DEL LAVORO DI CURA UNA LEGGE CHE RICONOSCA IL RUOLO DI CHI SI PRENDE CURA DI UN...

Buongiorno Regione RAI3 Daniela Toschi parla di A.L.I.Ce Emilia Romagna

https://www.youtube.com/watch?v=FvEONT7g5Vs Daniela Toschi, presidente di A.L.I.Ce Emilia Romagna parla a Buongiorno Regione RAI3 di Aprile, mese dell'ictus, di come riconoscere i sintomi, come prevenirlo e del TELEFONO DI ALICE

Dal 1° Aprile al nastro di partenza il telefono di A.L.I.Ce.

Il 1* aprile al nastro di partenza il telefono di A.L.I.Ce. In tutta la regione Emilia-Romagna. Informazioni, assistenza psicologica e invio di video di stimolazione motoria, logopedia e cognitiva. Un aiuto a persone fragili e loro familiari caregiver. Attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle 19.

Come sostenere IL TELEFONO di di A.L.I.Ce Emilia Romagna odv

Se vuoi donare via internet basta andare sul sito IdeaGinger CLICCANDO                https://www.ideaginger.it/progetti/il-telefono-di-a-l-i-ce-non-fare-cadere-la-linea.html scegliere la donazione che preferisci effettuare e cliccare su “Sostieni”. Dovrai quindi compilare i campi, scegliere il metodo di pagamento che preferisci tra Carta di...

STRATEGIE SANITARIE DI PREVENZIONE DELL’ICTUS: COME OTTIMIZZARE LA PREVENZIONE PER UNA POPOLAZIONE PIÙ SANA.

webinar "STRATEGIE SANITARIE DI PREVENZIONE DELL’ICTUS: COME OTTIMIZZARE LA PREVENZIONE PER UNA POPOLAZIONE PIÙ SANA. Focus: Centro", organizzato da Motore Sanità, in collaborazione con Cattaneo Zanetto & CO., in programma il 1 Marzo 2021, dalle ore 11 alle 13:30, con il patrocinio di A.L.I.Ce. Italia O.D.V. Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale e con...

Copyright © Emilia Romagna. All Rights Reserved | cms engineering Estar group